La ricerca di design
12 tesi di dottorato dell' Università di Firenze
a cura di
giuseppe lotti, francesca tosi

Le tesi di dottorato presentate in questo libro ci parlano della specificità della ricerca di design — al centro di più domini disciplinari; come mediazione e catalisi di conoscenze tacite e codificate; in grado di rendere immediatamente applicabili e spendibili le innovazioni tecnologiche; assolutamente non referenziale, ma in rapporto con i bisogni della società; capace di intervenire sulle sfide della contemporaneità; spesso di natura applicata/progettuale; strumentale, ossia rivolta a mettere a punto metodi e strumenti di progetto, e, meno frequentemente, teorica. Ma le ricerche presentate in questo libro ci parlano anche di alcune peculiarità della Scuola Fiorentina di Design, da sempre orientata alle tematiche sociali, da una parte, e, dall’altra, alla ricerca per l’innovazione e alla sperimentazione condotta in stretto rapporto con il sistema produttivo, sia a livello regionale che nazionale.
Giuseppe Lotti, è Professore associato di Disegno industriale.  È autore di pubblicazioni sul design e curatore di mostre in Italia e all’estero. Dal 2010 ricopre la carica di direttore del Centro Studi Giovanni Klaus Koenig, è vicepresidente del Corso di Laurea in Disegno Industriale dell’Università di Firenze e direttore scientifico dei Laboratori di Design per la Sostenibilità e di Comunicazione e Immagine del Dipartimento di Architettura.  È autore e curatore di pubblicazioni sulle tematiche del design per i sistemi territoriali di imprese, con i Sud del Mondo, per la sostenibilità. Attualmente è coordinatore del progetto UE Tempus 3D - Design pour le développement durable des productions artisanales con partner europei e tunisini.
Giuseppe Lotti, is Professor of Industrial Design. He is the author of publications on design and curator of exhibitions both in Italy and abroad. Since 2010 he is head of the Centro Studi Giovanni Klaus Koenig and assistant director of the Industrial Design Course of the University of Florence and Head of the Design for Sustainability and Communication and Image Labs of the Department of Architecture.
He is the author and curator of publications on topics related to design for regional business systems, for developing countries and sustainability. He is currently the coordinator of the UE Tempus 3D - Design pour le développement durable des productions artisanales project, carried out with European and Tunisian partners.

Francesca Tosi, Professore ordinario di Disegno Industriale, dal 2012 è Presidente del Corso di Laurea in Disegno Industriale, Dipartimento di Architettura, Università degli Studi di Firenze. È direttore scientifico del Laboratorio di Ergonomia & Design (LED) e, dal 2012 al 2014, è stata coordinatrice del Master in Ergonomia dell’ambiente, dei prodotti e dell’organizzazione dell’Università di Firenze. Sviluppa la sua attività nel campo del design di prodotto e degli interni, dell’Ergonomia per il Design, del Design For All, in particolare nei settori dei prodotti d’uso quotidiano e degli ambienti e prodotti per la sanità e l’assistenza. È stata responsabile e coordinatrice scientifica di programmi di ricerca finanziati dal MIUR, dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, da pubbliche amministrazioni ed è responsabile di progetti di ricerca finanziati dall’Unione Europea, dalla Regione Toscana, da pubbliche amministrazioni e da aziende private.  Dal 2010 è Presidente nazionale della SIE, Società Italiana di Ergonomia e Fattori umani.
Francesca Tosi, is a professor in Industrial Design. As of 2012 she is the Head of the Course on Industrial Design, Department of Architecture (DIDA) of the University of Florence. She also heads the Ergonomics & Design Lab (LED) and from 2012 to 2014 coordinated the Master programme in Environmental, Product and Organisation Ergonomics of the University of Florence. She carries out her activity in the field of product and interior design, Ergonomics for Design, Design For All, especially in the sectors of products for everyday usa and of environments and products for health-care and assistance. She was the scientific coordinator and head of research programmes financed by MIUR, by the Ministry of Labour and Social Policies, as well as by public administrations, and is in charge of research projects financed by the European Union, the Tuscan Region, by public administrations and private corporations. Since 2010 she is the nationwide President of SIE, the Italian Association for Ergonomics and Human Factors.
Back to Top