Oplà 2015
Ongoing Projects on Landscape Architecture
a cura di
ludovica marinaro, ilaria burzi, nicoletta cristiani, marta buoro
OPEN SESSION ON LANDSCAPE 2015 è un programma di alta formazione coerente con il processo di internazionalizzazione della didattica e della ricerca e connesso a più tematiche di Horizon 2020. Ideato e curato dal curriculum in Architettura del paesaggio del dottorato di ricerca in Architettura dell'Università degli Studi di Firenze, il programma è promosso dal Dipartimento di Architettura (DIDA), in collaborazione con il Corso di Laurea Magistrale in Architettura del paesaggio e il Master in Paesaggistica dello stesso ateneo. I temi delle sessioni in cui si è articolato il ciclo hanno composto un “racconto” sulle teorie, sulle innovazioni progettuali, sulle “provocazioni” culturali più significative del complesso sistema di insegnamento universitario e di pratiche professionali oggi esistente in Europa.
Ludovica Marinaro, architetto, PhD candidate in Architettura del paesaggio presso l’Università di Firenze, dal 2013 collabora all’attività didattica nei corsi di progettazione del paesaggio come cultore della materia e dal 2014 collabora con l'Osservatorio del Paesaggio della Catalogna. Coordinatrice esecutiva del ciclo di seminari internazionali Open Session on Landscape 2014-2016 dell’Università di Firenze, da Novembre 2015 è caporedattore della rivista scientifica NIPmagazine, (www.nipmagazine.it). 

Ilaria Burzi, nata e cresciuta in un piccolo paesino toscano, architetto e dottore di ricerca in progettazione del paesaggio. Ha trascorso gli ultimi anni tra l'attività di ricercatrice universitaria, seguendo temi diversi, dal recupero di aree industriali dismesse al restauro di parchi storici, e il lavoro professionale di architetto. In bilico tra due mondi diversi che riesce comunque a far dialogare tra loro, ricarica le batterie grazie agli straordinari paesaggi che ogni giorno attraversa.

Nicoletta Cristiani, architetto, laureata presso la Scuola di Architettura dell'Università degli Studi di Firenze. Cultore della Materia in Progettazione e gestione degli spazi verdi presso il corso di laurea magistrale di Architettura del Paesaggio a Firenze. Collabora con lo studio di Architettura del Paesaggio di Franco Zagari a Roma. È coordinatrice del ciclo di seminari internazionali Open Session On Landscape fin dalla prima edizione del 2014. Redattrice e Responsabile Blog della rivista scientifica online Network in Progress (www.nipmagazine.it).

Marta Buoro, architetto paesaggista, si laurea prima a Genova in Tecniche per la Progettazione del Paesaggio, per poi proseguire gli studi a Firenze e Lisbona. Dopo l'esperienza a Tenerife presso lo Studio PalTab (http://paltab.com/), frequenta il Dottorato di Ricerca in Architettura del Paesaggio presso l'Università di Firenze. È coordinatrice di Open Session on Landscape 2015-2016, redattrice della rivista NIPmagazine ( http://www.nipmagazine.it/ ) e assistente del Laboratorio dei Sistemi Verdi Territoriali del CdL in Architettura del Paesaggio dell'Università di Firenze.
Back to Top