RI-VISTA
Ricerche per la progettazione del paesaggio
Questo numero di Ri-Vista vuole indagare l’inscindibile legame tra cibo e paesaggio ed in particolare come colture agricole ed abitudini alimentari siano state fonti nel tempo delle geografie del paesaggio attuali, comprendendo sia spazi urbani che spazi rurali, spazi aperti, ma anche spazi costruiti. La produzione di cibo ha infatti nel tempo connotato e caratterizzato i paesaggi: dai luoghi di produzione descritti come i più bei giardini dai viaggiatori del Grand Tuor, ai paesaggi del consumo, che diventano in alcuni casi mete turistiche, come il Mall of America descritto da Michael Crosbie, ed in altri ancora luoghi identitari e spazi di socialità, incontro, scambio culturale, ed anche, di creatività intellettuale come i bistrot parigini di Marc Augè.
Back to Top